Passuluna Bianco IGT Terre Siciliane

Alta definizione


Vai al negozio online

Nicosia - Passuluna

Espressione autentica di quest’isola al centro del Mediterraneo, terra di luce e bellezza, di vigne assolate e straordinari vitigni. Come il Nero d’Avola, le cui uve leggermente appassite danno origine al Passuluna Rosso, vino di grande concentrazione cromatica e gusto-olfattiva che l’aggiunta di una piccola percentuale di Syrah sorregge ed esalta. E come l’Insolia e lo Zibibbo, i più aromatici tra i principali vitigni siciliani, che insieme regalano al Passuluna Bianco un’inebriante bouquet di frutta esotica, spezie e note mielate, e un gusto pieno, avvolgente, d’incomparabile piacevolezza.

Passuluna

Passuluna Bianco

IGT Terre Siciliane

Prorompente di aromi e gusto, Passuluna ha in sé tutto il calore, la luminosità e l’esuberanza della natura siciliana. Un bianco di grande concentrazione aromatica, che di quest’isola al centro del Mediterraneo, terra di abbagliante bellezza, di vigne assolate e vitigni pregiati, restituisce i profumi e le sensazioni più intense. Blend di uve autoctone Insolia e Zibibbo (o Moscato d’Alessandria), colpisce per il suo inebriante bouquet di sentori floreali e note di cedro, frutta esotica, spezie e miele. In bocca il gusto è fresco, pieno e avvolgente, di grande sapidità e rara piacevolezza.

Uvaggio: Insolia 50% - Zibibbo 50%

Vigneti: Terreni a tessitura sabbiosa ubicati a circa 200 m s.l.m. nella Sicilia sudorientale per l’Insolia; terreni collinari del trapanese (Sicilia occidentale), tendenzialmente gessosi e argillosi, per lo Zibibbo.

Raccolta: settembre

Macerazione: a freddo per 24 ore, prima di subire una soffice pressatura

Fermentazione: dopo 48 ore di decantazione statica, fermentazione per circa due settimane a temperatura controllata (15-18°C)

Affinamento: In vasche d’acciaio inox su fecce fini con frequenti batonnage, e poi circa 2 mesi in bottiglia

Grado alcolico: 12,5% vol.

Alla vista: giallo paglierino brillante

Al naso: bouquet intenso e aromatico, con eleganti fragranze floreali e agrumate, note di cedro, albicocca, frutta esotica, spezie, salvia e sentori mielati

Al palato: pieno, aromatico e avvolgente, di grande piacevolezza e persistenza

Abbinamenti: ottimo con risotto agli agrumi, piatti di pesce, crostacei e frutti di mare

Servire a: 10-12°C

Vai al negozio online