Alta definizione


Contrade dell'Etna

Etna Rosso Monte San Nicolò

DOC Etna

Dalle sole uve autoctone di Nerello Mascalese provenienti da antiche viti allevate ad alberello in contrada Monte San Nicolò, a circa 550 metri sul versante sudorientale dell’Etna, nasce questo rosso di grande personalità e concentrazione aromatica. Al naso presenta note di frutta rossa, ribes, ciliegia sotto spirito e spezie dolci, mentre al palato rivela tannini ben levigati e un gusto caldo e succoso. Vino di ottima struttura, armonia e persistenza, è ideale per accompagnare primi piatti al ragù, cacciagione, salumi e formaggi stagionati. Servire a 16-18°C.

Uvaggio : Nerello Mascalese 100%

Vigneti : terreni composti da sabbie vulcaniche, molto ricchi di minerali, posti ad un’altitudine intorno ai 550-600 m s.l.m., con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte; sistema di allevamento: alberello

Raccolta : manuale in cassette, nella seconda-terza settimana di ottobre

Fermentazione : per circa 10-15 giorni a temperatura controllata (24-26°C)

Affinamento : prevalentemente in acciaio, il 50% del vino matura per 5-6 mesi in barrique ed altri 3-4 mesi in botte grande; l’affinamento è completato da un'ulteriore maturazione di almeno 6 mesi in bottiglia

Grado alcolico : 13% vol.

Alla vista : rosso rubino tendente ad assumere riflessi granati con l’invecchiamento

Al naso : concentrato ed elegante con note di frutta rossa matura, ribes, ciliegia sotto spirito e spezie dolci

Al palato : caldo, morbido, succoso, armonico e persistente

Abbinamenti : ottimo con primi piatti al ragù di carne, arrosti, cacciagione, formaggi semi-stagionati e salumi

Servire a : 16-18°C