Alta definizione


Contrade dell'Etna

Etna Bianco Monte San Nicolò

DOC Etna

Prodotto da uve autoctone Carricante, con l’aggiunta di una piccola percentuale di Minnella, provenienti dalle vigne di contrada Monte San Nicolò, a circa 550 metri sul versante sudorientale dell’Etna, questo bianco di grande espressività presenta un ampio bouquet di aromi floreali e agrumati, note di pera, uva spina e zenzero. In bocca rivela un gusto pieno e armonico, grande freschezza, mineralità e persistenza. Ben si abbina con pesci al sale o al cartoccio, crostacei, fritture di mare, ma anche con formaggi morbidi saporiti, carni bianche e anatra all’arancia. Servire a 10-12°C.

Uvaggio : Carricante 95% - Minnella 5%

Vigneti : terreni composti da sabbie vulcaniche, molto ricchi di minerali, posti ad un’altitudine intorno ai 550-600 m s.l.m., con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte; sistema di allevamento: contro-spalliera a cordone speronato

Raccolta : manuale in cassette, nella prima decade di ottobre

Macerazione : a freddo per 24 ore, prima di subire una soffice pressatura

Fermentazione : dopo 48 ore di decantazione statica, fermentazione per circa 20-25 giorni a temperatura controllata (13-15°C)

Affinamento : in vasche d’acciaio inox su fecce fini, e poi circa 3-4 mesi in bottiglia

Grado alcolico : 13% vol.

Alla vista : giallo paglierino luminoso

Al naso : intenso e complesso con un ampio ventaglio di aromi floreali, sentori agrumati, note di uva spina, pera e zenzero

Al palato : gusto pieno e armonico, di grande freschezza, mineralità e persistenza

Abbinamenti : ottimo con pesci in crosta di sale o al cartoccio, crostacei, fritture di mare, ma anche in abbinamento a formaggi morbidi, carni bianche, anatra all’arancia, polpette in agrodolce

Servire a : 10-12°C